Seguendo le tue parole

Seguendo le tue parole

“Seguendo le tue parole come tracce sul sentiero sono entrato nella tua testa, ho visto ogni tuo pensiero, ho visto che passavano le cose che tu dici. Segno che sei sincero, leale con gli amici. I miei pensieri e i tuoi si sono stretti la mano; in due si pensa meglio, si va più lontano”.
Gianni Rodari

Quel che mi duole non è…

Quel che mi duole non è

“Quel che mi duole non è quello che c’è nel cuore ma quelle cose belle che mai esisteranno. Sono le forme senza forma che passano senza che il dolore le possa conoscere, o sognarle l’amore. Come se la tristezza fosse albero e, una ad una, le sue foglie cadessero tra il sentiero e la bruma”.

Fernando Pessoa

Non pretendo di sapere cosa sia l’amore per tutti, ma posso dirvi

Io non pretendo di sapere cosa sia l’amore per tutti

“Io non pretendo di sapere cosa sia l’amore per tutti, ma posso dirvi che cosa è per me: l’amore è sapere tutto su qualcuno, e avere la voglia di essere ancora con lui più che con ogni altra persona. L’amore è la fiducia di dirgli tutto su voi stessi, compreso le cose che ci potrebbero far vergognare. L’amore è sentirsi a proprio agio e al sicuro con qualcuno, ma ancor di più è sentirti cedere le gambe quando quel qualcuno entra in una stanza e ti sorride.”

Albert Einstein

Se il benessere e la sicurezza fossero divenuti un bene

Se il benessere e la sicurezza fossero divenuti un bene comune

“Se il benessere e la sicurezza fossero divenuti un bene comune, la massima parte delle persone che di norma sono come immobilizzate dalla povertà si sarebbero alfabetizzate, apprendendo così a pensare autonomamente; e una volta che questo fosse successo, avrebbero compreso prima o poi che la minoranza privilegiata non aveva alcuna funzione e l’avrebbero spazzata via.”

George Orwell

Le persone dicono che l’amore è una follia…

le persone con i piedi a terra dicono

“Le persone “con i piedi per terra” dicono che l’amore è una follia. In realtà ciò che accade è che la fantasia violentemente distorta da immagini piacevolissime, dove ogni passo ti avvicina alla felicità, viene crudamente riportata alla dura realtà”.

Gustave Flaubert

Questo amore cosi violento, cosi fragile, cosi…

Questo amore

“Questo amore cosi violento cosi fragile cosi tenero cosi disperato questo amore bello come il giorno e cattivo come il tempo Quando il tempo è cattivo. Questo amore cosi vero. Questo amore cosi bello cosi felice cosi gaio e cosi beffardo. Tremante di paura come un bambino al buio e cosi sicuro di sé come un uomo tranquillo nel cuore della notte. Questo amore che impauriva gli altri che li faceva parlare, che li faceva impallidire. Questo amore spiato Perché noi lo spiavamo, perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato. Perché noi l’abbiamo perseguitato ferito calpestato ucciso negato dimenticato”.

Jacques Prevert

Amai trite parole che non uno osava…

“Amai trite parole che non uno osava. M’incantò la rima fiore amore, la più antica, difficile del mondo. Amai la verità che giace al fondo, quasi un sogno obliato, che il dolore riscopre amica. Con paura il cuore le si accosta, che più non l’abbandona. Amo te che mi ascolti e la mia buona carta lasciata al fine del mio gioco”.

Umberto Saba

Noi uomini siam in generale fatti così

“Noi uomini siam in generale fatti così: ci rivoltiamo sdegnati e furiosi contro i mali mezzani e ci curviamo in silenzio sotto gli estremi; sopportiamo, non rassegnati ma stupidi, il colmo di ciò che da principio avevamo chiamato insopportabile”

Alessandro Manzoni