Ero attratto da tutte le cose sbagliate

Ero attratto da tutte le cose sbagliate

Ero attratto da tutte le cose sbagliate: mi piaceva bere, ero pigro, senza Dio, senza idee politiche, senza ideali. Vivevo nel nulla; la mia era una non esistenza e a me andava bene così.
(Charles Bukowski)