Non aspettare la donna giusta. Non esiste

Non aspettare la donna giusta. Non esiste. Ci sono donne che riescono a farti provare qualcosa di più col loro corpo o con la loro anima, ma sono esattamente le stesse che ti accoltelleranno proprio sotto gli occhi della folla.

                                                   (Charles Bukowski)

Sai qual è un errore che si fa sempre? Quello di credere che la vita sia immutabile

Sai qual è un errore che si fa sempre? Quello di credere che la vita sia immutabile

“Sai qual è un errore che si fa sempre? Quello di credere che la vita sia immutabile, che una volta preso un binario lo si debba percorrere fino in fondo. Il destino invece ha molta più fantasia di noi. Proprio quando credi di trovarti in una situazione senza via di scampo, quando raggiungi il picco di disperazione massima”…

dal libro “Va’ dove ti porta il cuore”

Susanna Tamaro

T’amo come si amano certe cose oscure…

T’amo come si amano certe cose oscure

“T’amo come si amano certe cose oscure, segretamente entro l’ombra e l’anima, t’amo come la pianta che non fiorisce e dentro s’è nascosta la luce di quei fiori, t’amo senza sapere come, né quando, né da dove, t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: così ti amo perché”…

(Pablo Neruda)

Nei sogni la vita di tutti i giorni non si ripete mai…

Nei sogni la vita di tutti i giorni non si ripete mai

“Nei sogni la vita di tutti i giorni, con le sue fatiche ed i suoi piaceri, con le sue gioie ed i suoi dolori, non si ripete mai; al contrario, i sogni hanno lo scopo di liberarcene. Anche quando tutta la nostra mente è presa da qualcosa, quando siamo abbattuti da qualche profondo dispiacere”…

(Sigmund Freud)

Il tuo amore mi rende il più felice e insieme il più infelice degli uomini

Il tuo amore mi rende il più felice e insieme il più infelice degli uomini

“Il tuo amore mi rende il più felice e insieme il più infelice degli uomini − alla mia età ho bisogno di una vita tranquilla e regolare − ma può forse esser così nelle nostre condizioni? Sii calma, solo considerando con calma la nostra esistenza riusciremo a raggiungere la nostra meta, vivere insieme.  Sempre tuo − Sempre mia− Sempre nostri”…

(Ludwig van Beethoven)

Da dove venivano le donne? Ce n’era una scorta infinita…

Da dove venivano le donne? Ce n’era una scorta infinita

“Da dove venivano le donne? Ce n’era una scorta infinita. Ciascuna di esse era diversa, unica. Avevano la passera diversa, i seni diversi, la bocca diversa, ma nessun uomo poteva godersele tutte, ce n’erano troppe, con le gambe accavallate, a far impazzire gli uomini. Che pacchia!”…

(Charles Bukowski)