Io vorrei stare sopra le tue labbra…

Io vorrei stare sopra le tue labbra

“Io vorrei stare sopra le tue labbra per spegnermi alla neve dei tuoi denti. Io vorrei stare dentro il tuo petto per sciogliermi al tuo sangue. Fra i tuoi capelli d’oro vorrei eternamente sognare. E che diventasse il tuo cuore la tomba al mio che duole. Che la tua carne fosse la mia carne, che la mia fronte fosse la tua fronte. Tutta l’anima mia vorrei che entrasse nel tuo piccolo corpo”…

(Federico García Lorca)

Quel che molta gente definisce amare consiste nello scegliere…

Quel che molta gente definisce amare consiste

“Quel che molta gente definisce amare consiste nello scegliere una donna e sposarla. La scelgono, te lo giuro, li ho visti. Come se si potesse scegliere in amore, come se non fosse un fulmine che ti spezza le ossa e ti lascia lungo disteso in mezzo al cortile… Beatrice non la si sceglie, Giulietta non la si sceglie. Tu non scegli la pioggia che”…

Julio Cortázar

Il male del nostro tempo è di non credere più nei valori…

Il male del nostro tempo è di non credere più nei valori

Il male assoluto del nostro tempo è di non credere nei valori. Non ha importanza che siano religiosi oppure laici. I giovani devono credere in qualcosa di positivo e la vita merita di essere vissuta solo se crediamo nei valori, perché questi rimangono anche dopo la nostra morte.

(Rita Levi Montalcini)

Ieri sera era amore,

Ieri sera era amore, io e te nella vita fuggitivi

“Ieri sera era amore, io e te nella vita fuggitivi e fuggiaschi con un bacio e una bocca come in un quadro astratto: io e te innamorati stupendamente accanto. Io ti ho gemmato e l’ho detto:”…

Alda Merini

Amore, quando ti diranno che t’ho dimenticata…

Amore, quando ti diranno che t'ho dimenticata

“Amore, quando ti diranno che t’ho dimenticata e anche se sarò io a dirlo quando io te lo dirò, non credermi. Ormai non l’amo più, è vero, ma forse l’amo ancora. È così breve l’amore e così lungo l’oblio. Amare è breve, dimenticare è lungo”…

Pablo Neruda

L’amore scarseggia perché nessuno vuol farsi carico di un altro essere

L'amore scarseggia perché nessuno vuol farsi carico di un altro essere

“L’amore scarseggia perché nessuno vuol farsi carico di un altro essere. Nessuno si sacrifica più e alle prime difficoltà si scompare. Dobbiamo ammettere che il sesso ha stravinto la sua partita con l’amore. L’uomo dei nostri giorni vuole fottere e basta. L’amore tra esseri umani è diventato un lusso in assoluto”.

Poesia attribuita a Sotirios Pastakas