Nella ricerca della verità ci sono domande che non sono importanti

“Nella ricerca della verità ci sono certe domande che non sono importanti. Di quale materiale è costituito l’universo? L’universo è eterno? L’universo è limitato o no?… Se un uomo volesse posporre la ricerca e la pratica dell’Illuminazione fino alla soluzione di questi problemi, morirebbe prima di trovare la via”.

Buddha

“Chiesero: “Qual è la cosa migliore da possedere?

Chiesero

“Chiesero: “Qual è la cosa migliore da possedere?. “Che cosa dà la vera felicità?”. “Qual è la più dolce tra le dolcezze?”.
“Qual è il modo più piacevole di vivere?”. Il Buddha rispose: “La fede è la cosa migliore che si possa possedere”. “Seguire la via dà la vera felicità”. “La verità è la più dolce tra le dolcezze”. “La pratica dell’introspezione è il modo più piacevole di vivere”.

Buddha

Alziamoci e siamo riconoscenti

Alziamoci e siamo riconoscenti

“Alziamoci e siamo riconoscenti, perché se non abbiamo imparato molto oggi, almeno abbiamo imparato qualcosa, e se non abbiamo imparato qualcosa, almeno non ci siamo ammalati, e se ci siamo ammalati, almeno non siamo morti; quindi, siamo tutti riconoscenti”…

Buddha

Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia…

Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia

“Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia, che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato, ho imparato che il silenzio di fronte ad un’offesa è un grido che fa tremare la terra. Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde ma torna intatto a colui che voleva donarlo”.

Confucio