Chi è stato innamorato davvero si riconosce: non si accontenta

Chi è stato innamorato, innamorato davvero, si riconosce

“Chi è stato innamorato, innamorato davvero, si riconosce: non si accontenta, non ci riesce. Non si accontenta di due baci dati a caso in una discoteca. Non si accontenta di una notte. Non si accontenta di una storia tranquilla. Non si accontenta di chi è “bello ma non balla”. Non si accontenta dei “forse”, dei “se” dei “ma”.

Susanna Casciani

Pensiamo troppo e sentiamo troppo poco

Pensiamo troppo e sentiamo troppo poco

“Pensiamo troppo e sentiamo troppo poco. Più che di macchine abbiamo bisogno di umanità; più di bravura, abbiamo bisogno di bontà e gentilezza. Senza queste qualità, la vita sarà violenta e tutto andrà perduto”.

(Charlie Chaplin)

Il tuo amore mi rende il più felice e insieme il più infelice degli uomini

Il tuo amore mi rende il più felice e insieme il più infelice degli uomini

“Il tuo amore mi rende il più felice e insieme il più infelice degli uomini − alla mia età ho bisogno di una vita tranquilla e regolare − ma può forse esser così nelle nostre condizioni? Sii calma, solo considerando con calma la nostra esistenza riusciremo a raggiungere la nostra meta, vivere insieme.  Sempre tuo − Sempre mia− Sempre nostri”…

(Ludwig van Beethoven)

La matematica funziona sulla carta, non sulla vita,

La matematica funziona sulla carta, non sulla vita

“La matematica funziona sulla carta, non sulla vita, non funziona quando capisci che tutti i tuoi calcoli erano sbagliati, che i teoremi non portano a niente, che i risultati sono dettati dal caso e non dalle regole. La matematica non funziona”…

(Paolo Giordano)

Nessuno è separato da nessuno…

Nessuno è separato da nessuno

“Nessuno è separato da nessuno. Nessuno lotta per se stesso. Tutto è uno. L’angoscia e il dolore, il piacere e la morte non sono nient’altro che un processo per esistere. La lotta rivoluzionaria in questo processo è una porta”…

(Frida Kahlo)

Forse non farò cose importanti, ma la storia è fatta di piccoli gesti

Forse non farò cose importanti, ma la storia è fatta di piccoli gesti anonimi

“Forse non farò cose importanti, ma la storia è fatta di piccoli gesti anonimi, forse domani morirò, magari prima di quel tedesco, ma tutte le cose che farò prima di morire e la mia morte stessa saranno pezzetti di storia, e tutti i pensieri che sto facendo adesso influiscono sulla mia storia di domani, sulla storia di domani del genere umano”.
(Italo Calvino)

Il vostro amico è il vostro bisogno saziato…

Il vostro amico è il vostro bisogno saziato

“Il vostro amico è il vostro bisogno saziato. E’ il vostro campo che seminate con amore e mietete con più riconoscenza. E’ la vostra mensa e la vostra dimora. Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo cercate per la vostra pace. Se l’amico vi confida il suo pensiero, non nascondetegli il vostro, sia rifiuto o consenso. Quando lui tace, il vostro cuore non smette di ascoltare il suo cuore; Poiché nell’amicizia ogni pensiero”…

(Kahlil Gibran)