Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo…

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo

“Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io.
Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me”.

(Frida Kahlo)

Non prendere mai alla leggera l’amore…

Non prendere mai alla leggera l'amore

“Non prendere mai alla leggera l’amore. La verità è che la maggior parte della gente non ha mai avuto la fortuna di amar qualcuno. Tu non l’avevi mai avuta sinora, questa fortuna, e ora l’hai. Ci saranno sempre persone che diranno che non esiste perché non possono averla. “.
(Ernest Hemingway)

Ho sempre amato, e te ne do la prova…

Ho sempre amato, e te ne do la prova

Ho sempre amato, e te ne do la prova: prima di amare, io non ho mai vissuto pienamente. Sempre amerò, e questo è il mio argomento: l’amore è vita e la vita ha qualcosa di immortale.”…

(Emily Dickinson)

Se volete farvi un giudizio su una persona…

Se volete farvi un giudizio su una persona

“Se volete farvi un giudizio su una persona e conoscere tutta la sua anima, non fate attenzione a come tace, o a come parla, o a come piange, o persino a come si commuove per le idee più nobili, ma guardatela piuttosto quando ride. Se una persona ride bene, significa che è una brava persona”…

(Fëdor Michajlovic Dostoevskij)

E l’amore guardò il tempo e rise

E l’amore guardò il tempo e rise

“E l’amore guardò il tempo e rise, perché sapeva di non averne bisogno. Finse di morire per un giorno, e di rifiorire alla sera, senza leggi da rispettare. Si addormentò in un angolo di cuore per un tempo che non esisteva”.
(Luigi Pirandello)

Era bello stare insieme e bastava

Era bello stare insieme e bastava

“Era bello stare insieme e bastava. Comprai un paio di panini, patatine e da bere, e mangiammo in riva al mare, poi dormimmo abbracciati per un’oretta. Era in un certo qual modo anche meglio che far l’amore”.
(Charles Bukowski)