T’amo come si amano certe cose oscure…

T’amo come si amano certe cose oscure

“T’amo come si amano certe cose oscure, segretamente entro l’ombra e l’anima, t’amo come la pianta che non fiorisce e dentro s’è nascosta la luce di quei fiori, t’amo senza sapere come, né quando, né da dove, t’amo direttamente senza problemi né orgoglio: così ti amo perché”…

(Pablo Neruda)